Perché NeoRhyhtm funziona?

Ti sei mai appisolato durante un viaggio in treno, cullato dal rumore ripetitivo delle ruote? Potresti non saperlo, ma c’è una ragione neurologica dietro questo fatto. Il ritmo delle ruote corrisponde a uno stato delle onde cerebrali che incoraggia il rilassamento e il sonno. Il nostro cervello prende spunto dal movimento del treno e ne rispecchia il ritmo. Il risultato è che il tuo stato mentale passa alla modalità sonno.

Diversi studi hanno dimostrato che la terapia PEMF è un modo non invasivo e del tutto sicuro per incoraggiare il nostro cervello a imitare i segnali esterni prodotti da un dispositivo.

Come funziona?

Ogni nostra attività si riflette nel cervello sotto forma di onde cerebrali con frequenze diverse: alfa, beta, gamma, delta e theta. NeoRhythm emette le corrispondenti frequenze dominanti e di accompagnamento sulle quali il cervello si sincronizza, creando le condizioni perfette per lo stato mentale desiderato.

Questo comportamento si chiama sincronizzazione delle onde cerebrali. Ciascuno dei 7 programmi di stimolazione utilizza frequenze individuate scientificamente, basate su dozzine di studi scientifici nel campo della terapia elettromagnetica pulsata (PEMF) in tutto il mondo e su anni di ricerca da parte nostra.

Ascolta il parere dei nostri esperti

Tratto bambini e adulti con NeoRhythm

NeoRhythm è un dispositivo che ho offerto a molti dei miei clienti come trattamento alternativo o aggiuntivo per molte delle condizioni che tratto, come ADHD, depressione, ansia e PTSD.

EDMUND CAVAZOS M.D., JSPCCP, CCJAS

Psichiatra infantile e per adulti

NeoRythm funziona, garantito!

I test condotti nella nostra clinica hanno dimostrato un'efficace riduzione dello stress ed effetti antietà dopo soli 15 minuti di terapia. Sono una professionista della salute con 12 anni di esperienza in dispositivi elettromedicali.

JAN FREDRIK POLESZYNSKI

Uno Vita AS Klinikk per Integrert Medisin, Norvegia

Il mio lavoro con i clienti si arricchisce.

Le possibilità differenziate di NeoRhythm sono impressionanti e apportano continuamente valore aggiunto al mio lavoro terapeutico con i miei clienti. Contribuisce a uno stile di vita basato sulla consapevolezza e aiuta a ridurre lo stress.

DOTT.SSA ALEXANDRA MÜLLER

Dottorato in Psicologia, Germania

NeoRhythm è riuscito a ridurre la frequenza cardiaca nei pazienti in meno di 10 minuti.

Entrambi gli studi scientifici che abbiamo condotto hanno dimostrato che le frequenze NeoRhythm possono influire positivamente sulle frequenze cerebrali degli utenti nei campi Attenzione e Rilassamento.

PROF. DOTT. IGOR JERMAN

Istituto di Bioelettromagnetismo e Nuova Biologia

Rallenta davvero il cervello.

Quello che ho notato dei programmi di sonno e rilassamento è che rallentano davvero il cervello. Ho testato molti dispositivi simili, ma NeoRhythm è unico, grazie alla tecnologia elettromagnetica pulsata su cui è basato.

DOTT. CODY RALL

Psichiatra formato dalla Marina militare e specializzato in neurotecnologie

In questi tempi stressanti, NeoRhythm è un aiuto davvero prezioso.

I programmi su cui mi trovo a fare più affidamento sono Energia e Vitalità e Migliora la concentrazione. Li uso quotidianamente, perché mi aiutano a portare a termine le "cose da fare" e a non cedere alle distrazioni o alla stanchezza.

Dott.ssa Melissa Davis

Psicologa clinica

Frequenze di stimolazione di NeoRhythm

NeoRhythm è il dispositivo indossabile più ottimizzato sul mercato

NeoRhythm viene costantemente aggiornato e migliorato, per garantire ai nostri utenti l’esperienza migliore e più benefica possibile.

Siamo nel vivo della più grande e personalizzata ricerca PEMF guidata da scienziati di spicco su oltre 8000 utenti NeoRhythm, per determinare le frequenze e le intensità elettromagnetiche ottimali e migliorare il livello dei futuri dispositivi PEMF.

I nostri esperti ricercatori

Dott. Beverly Rubik

La dottoressa Rubik è una scienziata di fama internazionale, oratrice pubblica, educatrice, autrice e consulente. Ha conseguito un dottorato di ricerca in Biofisica presso l’Università della California di Berkeley, specializzandosi in Scienza dei biocampi e medicina energetica. È presidente e fondatrice dell’Institute for Frontier Science. La dottoressa Rubik ha pubblicato due libri e oltre 90 articoli e funge da oratrice pubblica sui campi elettromagnetici, la medicina energetica e la medicina mente-corpo.

Dott. Igor Jerman

Il dottor Jerman è professore universitario ordinario in Scienze biologiche dal 1999. Ha studiato bioelettromagnetismo e strutturalismo biologico sotto la prestigiosa guida del prof. Brian Goodwin e del dottor Mae-Wan Ho. È co-fondatore e CEO del BION Institute, dove si concentra sulla ricerca bioelettromagnetica e su come i campi magnetici influenzano gli organismi.

Sincronizzazione delle onde cerebrali

La sincronizzazione cerebrale è una pratica di benessere accuratamente studiata e completamente sicura. Esistono tipi d’onda specifici che determinano diverse “modalità” nel nostro cervello, in particolare il riposo, il rilassamento, l’energia e la concentrazione. Inoltre, ci sono modelli di onde ancora più specifici, che possono incoraggiare la meditazione e persino alleviare il dolore.

NeoRhythm utilizza campi magnetici di media intensità con una densità massima di flusso magnetico di 20-25 Gauss (2-2,5 mT) per generare le giuste frequenze per la sincronizzazione delle onde cerebrali. Tale intensità si è dimostrata efficace, non invasiva e sicura da usare. La tecnologia chiave in gioco qui si chiama PEMF (Campo elettromagnetico pulsato), un approccio dimostrato e reale, approvato dalla FDA e utilizzato dai medici da decenni.

In che modo il ritmo influenza le nostre menti

Brain cancer NeoRhythm PEMF studies
Rilassamento profondo 10 Hz
Migliora il sonno 4 Hz
Meditazione 9 Hz
Energia e vitalità 40,5 Hz
Migliora la concentrazione 33,71 Hz
Meditazione profonda 4 Hz
Terapia del dolore 303,41 Hz

Le oscillazioni neurali, note anche come onde cerebrali, sono riflessi di attività elettrochimica ripetitiva nel cervello e nel sistema nervoso centrale.

Sono simili alle onde acustiche e ottiche, in quanto hanno anche una frequenza e un’ampiezza specifiche. Ogni nostra attività si riflette sotto forma di onde cerebrali con una frequenza dominante e delle frequenze di accompagnamento.

Sfrutta il potere della forza elettromagnetica

L’elettromagnetismo è una delle quattro forze fondamentali nell’universo ed è responsabile di innumerevoli fenomeni osservabili nella vita di tutti i giorni.

NeoRhythm è dotato di cinque bobine invertite, posizionate strategicamente sulla comoda fascia per la testa, in modo da produrre campi elettromagnetici innocui che emettono onde in schemi che la mente cerca di imitare.

Il flusso magnetico massimo utilizzato da NeoRhythm è di 25 gauss, che è ampiamente all’interno dell’intervallo considerato del tutto sicuro per l’uso domestico e che è stato scientificamente confermato essere efficace e innocuo.

Soluzione non invasiva

Ciascuna delle otto impostazioni dell’umore di NeoRhythm emette impulsi elettromagnetici a frequenza molto bassa. Questi impulsi inducono delicatamente le frequenze naturali della mente e del corpo ad accelerare o rallentare e ad adattarsi all’umore desiderato.

La nostra capacità di passare da un tipo di frequenza all’altra determina quanto siamo riusciti a gestire lo stress, a concentrarci e a dormire bene. Quando i campi magnetici raggiungono il cervello, producono correnti elettriche molto basse. Poiché il cervello stesso utilizza l’elettricità per inviare e ricevere segnali da / verso altre parti del corpo, il processo non è innaturale.

NeoRhythm è non invasivo e sicuro da usare.

Mirato ed efficace

Tutto ciò grazie al posizionamento ben ponderato delle cinque bobine invertite che generano campi magnetici, che separatamente e in sintonia mirano ad aree specifiche del cervello (corteccia prefrontale, lobi temporali, cervelletto, lobo parietale, lobo occipitale) o midollo spinale al fine di offrire l’area di stimolazione più ampia e precisa estesa attualmente sul mercato.

Studies

Centinaia di pubblicazioni e studi scientifici pertinenti sono stati esaminati e valutati durante i nostri (oltre) tre anni di ricerca e sviluppo. Di seguito è riportato l’elenco degli studi principali (la maggior parte dei quali sono stati realizzati su sistemi multi-coil) che hanno guidato la ricerca e modellato il design dei nostri dispositivi.

Lutz, A., Greischar, L. L., Rawlings, N. B., Ricard, M. & Davidson, R. J. (2004). Long-term meditators self-induce high-amplitude gamma synchrony during mental practice. Proceedings of the national Academy of Sciences, 101(46), 16369-16373.

Baijal, S. & Srinivasan, N. (2010). Theta activity and meditative states: spectral changes during concentrative meditation. Cognitive processing, 11(1), 31-38.

Colzato, L. S. (Ed.). (2017).Theory-driven approaches to cognitive enhancement..Springer

Meyers, B. A. (2013).Pemf-the Fifth Element of Health: Learn Why Pulsed Electromagnetic Field (Pemf) Therapy Supercharges Your Health Like.Nothing Else! BalboaPress.

Makowiecki, K., Garrett, A., Harvey, A. R. & Rodger, J. (2018). Low-intensity repetitive transcranial magnetic stimulation requires concurrent visual system activity to modulate visual evoked potentials in adult mice. Scientific reports, 8(1), 5792.

SCOPRI DI PIÙ

Lutz, A., Greischar, L. L., Rawlings, N. B., Ricard, M. & Davidson, R. J. (2004). Long-term meditators self-induce high-amplitude gamma synchrony during mental practice. Proceedings of the national Academy of Sciences, 101(46), 16369-16373.

Baijal, S. & Srinivasan, N. (2010). Theta activity and meditative states: spectral changes during concentrative meditation. Cognitive processing, 11(1), 31-38.

Colzato, L. S. (Ed.). (2017).Theory-driven approaches to cognitive enhancement..Springer

Meyers, B. A. (2013).Pemf-the Fifth Element of Health: Learn Why Pulsed Electromagnetic Field (Pemf) Therapy Supercharges Your Health Like.Nothing Else! BalboaPress.

Makowiecki, K., Garrett, A., Harvey, A. R. & Rodger, J. (2018). Low-intensity repetitive transcranial magnetic stimulation requires concurrent visual system activity to modulate visual evoked potentials in adult mice. Scientific reports, 8(1), 5792.